logo USB
pubblicato il 15 ottobre, 2014

                                          MA QUALE CRESCITA DEL PAESE:

2011024_pi_banner_crop_01 CON LE  “RIFORME”  DI RENZI TUTTI PIU’ POVERI E PRECARI

 

Le politiche dell’Europa delle banche –  di cui Renzi è fedele esecutore  - procedono come rulli compressori facendo tabula rasa dei diritti conquistati in anni di lotte dai lavoratori.  Il Jobs Act rappresenta la resa totale del mondo del lavoro alle esigenze dei padroni,  rendendo la precarietà la normale condizione per tutti i lavoratori di questo Paese.

I processi di trasformazione del modello sociale e di sviluppo non risparmiano il pubblico impiego che continua ad essere sotto attacco sul piano dei salari, della funzione svolta e dei diritti.

Contratti bloccati al 2020, mantenimento del blocco del turn over, abbandono della funzione di servizio alla cittadinanza. Il tutto mascherato in cambio dell’obolo elettorale degli 80 euro. Leggi tutto l´articolo »

pubblicato il 9 ottobre, 2014

news usbCONTRATTAZIONE: LE QUESTIONI ALL’ ORDINE DEL GIORNO

Informiamo che ieri 8 ottobre si è tenuta la prevista seduta di contrattazione decentrata con il seguente odg:

⇒ Richieste sindacali sulla gestione dell’orario di lavoro: criticità e possibili soluzioni.

Le OO.SS. e RSU da tempo hanno presentato una richiesta unitaria volta a limitare alcune rigidità e vincoli nell’orario di lavoro che non tengono conto della specificità dell’organizzazione del lavoro di una università, sicuramente non assimilabile ad un modello di tipo “ministeriale”.
USB aveva anche sollevato le problematiche emerse nell’utilizzo del nuovo programma delle presenze esteso a tutto il personale dell’ateneo. Problematiche che possono essere risolte con alcuni interventi organizzativi e con l’ implementazione delle risorse assegnate all’ufficio del personale.
Abbiamo registrato un’apertura da parte dell’Amministrazione: sono state concordate alcune modifiche nella gestione dell’orario di lavoro che saranno attuate per il tempo tecnico necessario per l’adeguamento del programma:
a) L’ingresso è anticipato alle ore 7,45 con la conferma del quarto d’ora tecnico che sarà applicato anche alle altre tipologie di orario, esclusi i turni per questioni organizzative. L’entrata alle ore 7,30 è aurizzata solo in casi eccezionali, debitamente motivati. E’ confermata la flessibilità di un’ora in entrata e un’ora in uscita.
b) Il limite per l’esubero di 15 ore mensili passerà a 25 ore mensili. Per il superamento di questo limit, le eventuali richieste, presentate dai responsabili delle strutture e adeguatamente motivate, saranno vagliate attentamente dall’amministrazione
c) Il ticket si maturerà dopo ore 6,30 di lavoro + la mezzora di pausa. Leggi tutto l´articolo »

pubblicato il 26 settembre, 2014

LICENZIATOAL POLICLINICO TOR VERGATA

A RISCHIO IL POSTO DI LAVORO

DI CIRCA 70 LAVORATORI SOCIO SANITARI 

 

E’ in corso presso il Policlinico Tor Vergata lo stato di agitazione dei lavoratori sanitari esternalizzati, dipendenti delle cooperative, che per questioni di contenimento di bilancio, stanno per essere licenziati.

Per assicurare il ribasso dei costi imposti con la nuova gara di appalto, la ditta  ha annunciato circa 70 licenziamenti.

QUESTO E’ IL RISULTATO dei vari Patti PER LA SALUTE siglati tra Stato e Regioni fatti di tagli miliardari alla sanità pubblica e le cui ricadute pesano come macigni sulle spalle dei lavoratori della sanità e dei cittadini. Un sistema di tagli che costituisce un attacco alla qualità dei servizi e una forte volontà di ridimensionamento del personale della sanità, subordinando un diritto inalienabile, quale è la salute, ai vincoli di bilancio. Leggi tutto l´articolo »

pubblicato il 28 luglio, 2014

WhatToDoNext-

  IL NUOVO PERCORSO CHE UNISCE

L’ UNIVERSITA’ E IL POLICLINICO PTV

Il giorno 18/07/2014 il nuovo Direttore Generale del Policlinico Tor Vergata, Dott.ssa Tiziana Frittelli, ha convocato le Organizzazioni Sindacali e le RSU per presentare la nuova Delegazione di parte pubblica che sarà: il Dott. Alberto Fiore (nuovo Direttore Amministrativo), Dott. Giuseppe Visconti (Direttore Sanitario), il Dott. Volponi (incarico esterno di consulente, non retribuito), Dott.ssa Alimenti (Dirigente del Personale), Dott. Sili (Dirigente del Personale Sanitario).

All’incontro ha presenziato il Rettore, prof. Giuseppe Novelli.

 La dott.ssa Frittelli ha introdotto la presentazione comunicando le tematiche sulle quali stanno lavorando: definizione del budget in Regione orientata sulla politica del risparmio nelle forniture e per questo saranno modificati degli assetti organizzativi interni; poi ha comunicato che stanno discutendo sugli obiettivi dei Dipartimenti; stanno elaborando insieme al Magnifico Rettore lo Statuto della Fondazione IRCCS (l’Università è socio fondatore); inoltre si sta discutendo sull’organizzazione intramoenia. Chiede alle Organizzazioni Sindacali e alla RSU la massima collaborazione per poter lavorare nel modo migliore. Leggi tutto l´articolo »